sabato, 24 Ottobre 2020

Tag: diritti sindacali

Amnesty International: Amazon ostacola il diritto al sindacato dei dipendenti

"In base alle prove raccolte negli ultimi mesi, Amazon sta ostacolando i diritti dei lavoratori a organizzarsi e sta investendo ingenti risorse nel controllo dei lavoratori e della presunta “minaccia” di una potenziale attività sindacale", la pesante accusa arriva da Amnesty international, che chiede all’azienda di e-commerce di rispettare i diritti dei lavoratori, in particolare quello di costituire sindacati e di iscrivervisi. Amnesty nel denunciare le cattive pratiche, elenca i casi più eclatanti

Garante privacy: no alla “gogna” sul posto di lavoro

Nella bacheca aziendale di una cooperativa toscana venivano esposte le foto dei lavoratori e un emoticon con il giudizio sull’attività svolta