venerdì, 27 Maggio 2022

Tag: conflitto d’interesse

big oil

Soldi al think tank conservatore, così Big oil Usa condiziona le...

Un influente think tank che ha guidato la battaglia contro la politica dell'obbiettivo zero emissioni del governo britannico ha ricevuto finanziamenti da Big oil, gruppi con interessi nel settore petrolifero e azioni da Exxon e Chevron
alimentare

Lo studio che racconta come la lobby dell’industria alimentare condiziona la...

Secondo lo studio, le aziende alimentari hanno unito le forze attraverso l'International Life Sciences Institute, un'organizzazione finanziata dall'industria alimentare e biotech, a cui aderiscono Coca-cola, Nestlé, Basf, McDonald's, Monsanto, Pepsi e Syngenta tra gli altri, per plasmare lo sviluppo di principi di integrità scientifica

“Studi opachi”: Mars lascia la lobby delle multinazionali del cibo

L'Ilsi, riunisce le maggiori sigle del settore, tra cui Nestlé, Unilever, Coca-cola, Pepsico e Dupont. In precedenza, studi sullo zucchero erano stati criticati e accusati di conflitti d'interesse. Esultano le Ong

Membro dell’Agenzia di sicurezza alimentare e consulente Ferrero: “È conflitto d’interesse”

Carrie Ruxton, famosa nutrizionista britannica, oltre che con il produttore di Nutella, ha collaborato anche con l'Efsa, e in passato si è opposta alla sugar tax. Lei si difende: "Le mie consulenze sono sempre state pubbliche e servono a migliorare il rapporto tra industria e consumatori"