lunedì, 26 Ottobre 2020

Tag: burioni

Riapertura dei negozi, gli esperti: “Rischio di contagio con l’aria condizionata”

Con molta probabilità, entro giugno anche ristoranti e bar potranno riaprire, mentre i negozi al dettaglio alzeranno la saracinesca dal 18 maggio. Nel frattempo le temperature medie si saranno alzate, con l'avvicinarsi dell'estate. È il periodo in cui si accende l'aria condizionata per allietare i clienti, ma gli esperti virologi si stanno chiedendo se l'utilizzo dei condizionatori non sia un vettore per il contagio del covid-19

Coronavirus creato in laboratorio? Ecco perché non può essere vero

In effetti il servizio mandato in onda dal Tg3 Leonardo nel 16 novembre 2015 fa saltare sulla sedia: "scienziati cinesi creano un super virus polmonare da pipistrelli e topi, ma serve solo per motivi di studio". Tutti vedendolo hanno pensato a virus del covid-19, le coincidenze sono tante. Ma l'ipotesi che il nuovo coronavirus sia un esperimento da laboratorio finito male è smentito dagli scienziati. La composizione del covid-19, infatti, è incompatibile con un prodotto da laboratorio. Vediamo con parole semplici perché.

Il coronavirus si attacca anche alle scarpe? La risposta degli esperti

In questi giorni di catene di sant'Antonio sui social, sta molto circolando un audio whatsapp in cui una voce femminile spiega che l'amico dottore ha raccomandato di lasciare le scarpe fuori casa, perché il coronavirus è resistente sulle superfici e ci mette poco a entrare tramite questo "mezzo di trasporto" tra le mura domestiche. La preoccupazione è legittima o è esagerato lasciare le calzature fuori la porta di casa?