martedì, 23 ottobre 2018

bagarinaggio

Secondary ticketing: approvato il decreto per fermare i maxi-acquisti dei bagarini

Sanzioni previste per loro vanno dai 5mila ai 180mila euro. Non solo, i biglietti ottenuti con questo metodo e messi in vendita online verranno rimossi e nei casi più gravi gli stessi siti possono essere oscurati. E tutti i portali dovranno dotarsi di sistemi per riconoscere i software di acquisto automatico

Secondary ticketing, la via inglese: nuove regole anti-bagarinaggio

Mentre nel nostro paese si attende una legislazione più severa, per evitare i prezzi da capogiro, in Gran Bretagna sono partite le nuove regole per contrastare gli abusi. La maggiore novità è che i rivenditori di biglietti dovranno fornire all'acquirente il numero di biglietto unico