Scuola, la ventilazione riduce fino all’82% i casi di Covid. Lo studio

SCUOLA COVID VENTILAZIONE

La Fondazione Hume ha analizzato i dati dei sistemi di ventilazione meccanica installati dalla Regione Marche in oltre 300 aule: “Con questi sistemi a scuola crollano i contagi da Covid”

I sistemi di ventilazione meccanica (Vmc) installati a scuola riducono il rischio di contagio da Covid fino all’82,5%. Il dato emerge da uno studio condotto dalla Fondazione Hume che ha analizzato i dati registrati nelle aule dove la Regione Marche ha finanziato l’installazione di questi sistemi di areazione (316 in tutto) con quelli nelle aule dove non erano presenti (10.125).

Questi sistemi sono ampiamente più efficaci della semplice apertura delle finestre nelle aule.

Scrivono gli autori dello studio: “Il rischio di trasmissione si può stimare calcolando, per ogni classe, il rapporto fra numero di casi attribuibile ad infezioni avvenute entro la classe e il numero di esposti, ossia di alunni per classe.

Ponendo a 100 il valore dell’indicatore per le classi prive di Vmc si può determinare il rischio relativo di infezione per le aule dotate di Vmc. Tale rapporto è pari al 37.2%, il che vuol dire che la presenza della Vmc in classe abbatte il rischio di trasmissione di un fattore vicino a 3 (indicatore medio)”.

A scuola incidono i ricambi d’aria

E ancora come mostra la tabella in basso “l’indicatore di trasmissione varia in base alla presenza di scuole con VMC/senza VMC o con una differente portata di metri cubi/ora della VMC. Si osserva una variazione dell’efficacia da: 40% correlata ad un ricambio/ora di 0,67-3,33, ad un 66,8% di efficacia correlata a 3,33 – 4,67 ricambio/ora a 82,5% di efficacia con 4,67-6,66 ricambio/ora”.

Non conosci il Salvagente? Scarica GRATIS un numero della nostra rivista cliccando sul pulsante qui in basso e scopri cosa significa avere accesso a un’informazione davvero libera e indipendente

Sì! Voglio scaricare gratis il numero di novembre 2021

I sistemi che garantiscono un ricambio completo dell’aria in un’aula 2,4 volte in un’ora, riducono le infezioni del 40%. Lo studio ha mostrato che sono stati ridotti del 66,8% con quattro sostituzioni d’aria all’ora e dell’82,5% con sei sostituzioni d’aria.