Come funziona il cashback di Natale, il bonus di 150 euro per acquisti con carte

Parte l’8 dicembre il Cashback di Natale il bonus che fino al 31 dicembre consente anche con soli 10 acquisti con carte di credito, carte di debito, Bancomat e Satispay di avere indietro il 10% di rimborso, fino a 150 Euro.

Chi può ottenerlo

Può ricevere il Cashback e l’Extra Cashback di Natale chi hai compiuto 18 anni e risiede in Italia. In famiglia, ogni componente maggiorenne può partecipare, e i rimborsi possono essere cumulati. Ad esempio, una coppia può ottenere solo a dicembre 2020 fino a 300 euro e raggiungere a fine 2021 un rimborso complessivo di 900 euro.

Come si partecipa

Occorre essere in possesso di Spid o di carta di idendità elettronica e scaricare la app IO. In fase di registrazione bisognerà inserire:

  • gli estremi identificativi di uno o più carte di credito, carte di debito, PagoBancomat o attivare il Cashback sul tuo account Satispay. Da gennaio sarà inoltre possibile inserire account Bancomat Pay e, a seguire, Apple Pay, Google Pay e anche altre tipologie di carte e app che aderiranno all’iniziativa.
  • il codice IBAN del tuo conto su cui vuoi ricevere i rimborsi.

La registrazione consente di maturare il Cashback di Natale e a partire dal 1° gennaio 2021, di maturare il Cashback “ordinario” 10% oltre a concorrere per il Super Cashback (1.500 euro in “palio” ogni sei mesi ai quali concorrono i primi 100.000 cittadini che hanno totalizzato, in un semestre, il maggior numero di transazioni con carte e app di pagamento).

Quali acquisti natalizi concorrono al bonus

Sono validi tutti gli acquisti in negozi, bar e ristoranti, supermercati e grande distribuzione o per artigiani e professionisti ad ECCEZIONE di:

  • gli acquisti effettuati on line (es. e-commerce);
  • gli acquisti necessari allo svolgimento di attività imprenditoriali, professionali o artigianali;
  • le operazioni eseguite presso gli sportelli ATM (es. ricariche telefoniche);
  • i bonifici SDD (ovvero i vecchi Rid, bonifici ripetuti) per gli addebiti diretti su conto corrente;
  • le operazioni relative a pagamenti ricorrenti, con addebito su carta o su conto corrente (come ad esempio per il pagamento della tv streaming, la bolletta telefonica, etc).

Come saranno erogati i rimborsi

I rimborsi del Programma Cashback verranno accreditati con un bonifico sull’Iban indicato in fase di registrazione o in un momento successivo. Per ricevere l’Extra Cashback di Natale è necessario comunicare l’Iban entro la fine di dicembre 2020. L’accredito dell’extra cashback di Natale dovrebbe avvenire entro febbraio 2021.