Richiamato formaggio Divino Fratelli Carai: presenza E. Coli

formaggio escherichia coli

Il ministero della Salute ha pubblicato un richiamo di un lotto del Divino “Formaggio pecorino a latte crudo semi stagionato) prodotto da Formaggi Fratelli Cari per la presenza di Escherichia coli.

Nel lotto 080520 con data scadenza 26 settembre 2020 venduto in forme da 1,5 kg è stata rilevata la “presenza di E. Coli STEC in 25 g (non rilevati sierogruppi O157, O111, O26, O103, O145, O104:H4)”.

L’avvertenza è quella di “non consumare il prodotto e di riportarlo al punto vendita”.