Contapassi per fitness: da Samsung a Fitbit e Garmin, i migliori 5 prodotti

Finite le ferie, inizia la stagione per recuperare la forma fisica. In molti si aiutano con i contapassi da fitness, che hanno il compito di segnare le distanze percorse e i battiti cardiaci. ConsumerReports ha testato oltre 20 modelli, stabilendo i cinque migliori in commercio. Alcuni di essi hanno funzionalità tipiche degli smartwatch come il gps, memoria musicale integrata e notifiche via e-mail, Sms e telefonate. Ecco i migliori:

 

  1. Samsung Gear Fit2 Pro fitness tracker
    Questo modello ottiene punteggi alti su tutta la linea. Il display è facile da leggere sia in condizioni di scarsa che di alta luminosità e, come uno smartwatch, avverte quando hai una chiamata o un Sms. Gear Fit2 Pro ha il gps che tiene traccia di quante rampe di scale salite. Inoltre, consente agli amanti della musica di memorizzare i propri brani e quindi di ascoltarli in seguito con un paio di cuffie Bluetooth. Non è stata testata la durata della batteria sui tracker, ma Samsung afferma che sono cinque giorni.
  2. Garmin Forerunner 35 fitness tracker
    Mentre tecnicamente è un fitness tracker, questo modello offre più di un aspetto simile a un orologio. Display monocromatico da 1,3 pollici che mostra il conteggio dei passi e la frequenza cardiaca in tempo reale. Il Forerunner 35 ha un gps integrato e una durata della batteria dichiarata di nove giorni, e ha una buona resistenza all’acqua. Ha ricevuto il massimo dei voti per il monitoraggio della frequenza cardiaca e l’accuratezza del conteggio dei passi, nonché per la facilità d’uso.
  3. Fitbit Charge 3 fitness tracker
    È un ottimo dispositivo per tutti gli usi, specialmente per le persone che non conoscono questo tipo di prodotti. Ottiene punteggi di test elevati in categorie chiave e funziona di concerto con l’app Fitbit per permetterti di monitorare i progressi nel tempo, oltre a competere con familiari e amici in sfide di fitness. Tuttavia, non esiste un gps integrato. Durata della batteria dichiarata: sette giorni.

  4. Samsung Galaxy Fit fitness tracker
    Il modello è più semplice rispetto all’altro Samsung, e ha anche un prezzo economico. Non esiste un GPS integrato e non è altrettanto facile da usare. Ma ha una durata dichiarata della batteria di sette giorni e resiste bene alla pressione. Il Galaxy Fit ha anche ricevuto una valutazione eccellente per il monitoraggio della frequenza cardiaca e una valutazione molto buona per il conteggio dei passi.

  5. Fitbit Inspire HR fitness tracker
    Questo è un altro ottimo modello per il consumatore attento al budget. Vanta un profilo leggero e sottile, ma racchiude un gps e una durata della batteria dichiarata di cinque giorni. È facile da usare e ottimo per contare i passi. Ma altri modelli hanno fatto meglio nei nostri test per quanto riguarda il monitoraggio della frequenza cardiaca. Ha anche soddisfatto la richiesta del produttore di resistenza all’acqua.

    Non conosci il Salvagente? Scarica GRATIS un numero della nostra rivista cliccando sul pulsante qui in basso e scopri cosa significa avere accesso a un’informazione davvero libera e indipendente

    Sì! Voglio ricevere GRATIS un numero del Salvagente