Ritirate in tutte il mondo le protesi Allergan testurizzate per rischio tumore

La Allergan ha avviato un maxi ritiro delle protesi al seno ruvido così come le ha chiesto la Food and Drug Administration a causa dell’aumento del pericolo per le pazienti di contrarre un tipo di linfoma. “Un intervento mirato a proteggere le donne dal linfoma anaplastico a grandi celluleassociato alle protesi al seno (Bia-Alcl)”, fa sapere oggi la Fda. “Proprio in seguito alle richieste dell’Agenzia, Allergan ha notificato il richiamo globale delle sue protesi al seno testurizzate Biocell”, precisa la Fda. A maggio di quest’anno, il nostro ministero della Salute aveva tranquillizzato che non c’erano motivi sufficienti per un richiamo ed aveva chiarito che le protesi Allergan potevano continuare tranquillamente ad essere impiantate. 

Franciae Canada, invece, da tempo hanno sospeso gli interventi con l’uso di queste protesi.

L’Agenzia americana ha anche diffuso una comunicazione alle pazienti portatrici di protesi, invitando medici e pazienti ad unattento monitoraggio dei sintomi ‘spia’ di potenziali problemi, fra cui gonfiore e dolore al petto. 

Il sospetto è che questo tipo di protesi sia collegato all’insorgenza di un linfoma anaplastico a grandi cellule. La Fda ha aggiornato la casistica a livello mondiale, dichiarando che i dati indicano573 casi e 33 mortiper un raro linfoma collegato alle protesi mammarie, un aumento significativo rispetto all’inizio di quest’anno. Dei 573 casi, 481 sono attribuiti al prodotto Allergan, ha affermato l’agenzia Usa. Quanto ai 33 decessi, l’identità del produttore è nota in soli 13 casi: di questi, 12 sono impianti Allergan.

Dal canto suo Amy Abernethy, Principal Deputy Commissioner della Fda, ha spiegato che, sebbene l’incidenza complessiva della malattia legata alle protesi “sembra essere relativamente bassa, una volta che l’evidenza ha indicato che il prodotto di una specifica azienda sembra essere direttamente collegato a significativi danni ai pazienti, tra cui la morte, la Fda ha preso provvedimenti per allertare Allergan dei nuovi elementi, che indicano come un richiamo fosse giustificato per proteggere la salute delle donne. Sulla base di nuovi dati, il nostro team ha stabilito che in questo momento è necessaria un’azione per proteggere la salute pubblica”, ha concluso l’esperta.