Pidocchi, attenti alle lozioni a base di malathion. Ritiri in Francia

Malathion in testa? No grazie. L’Ansm, l’Agenzia francese per la sicurezza dei farmaci, ha tolto dalla vendita il trattamento antipediculosi Prioderm per la presenza del temuto malathion associato al terpineolo: “Queste sostanze possono causare, in dosi eccessive, disturbi neurologici“, ricorda il mensile dei consumatori d’Oltralpe 60 Millions des Consommateurs citando il report dell’Ansm.

“Può provocare disturbi neurologici”

“Seppur osservati raramente, il combinato di queste due sostanze può provocare disturbi come cefalea, nausea, vomito o, molto raramente, convulsioni nei bambini”.  Il malathion è un insetticida e acaricida organofosfato messo spesso in rilievo negativo anche come fitofarmaco nelle coltivazioni, specie di riso. Anche in Italia sono in vendita prodotti insetticidi neurotossici – ovvero che agiscono bloccando il sistema nervoso dei pidocchi – a base di malathion. In questi casi è sempre bene seguire il principio di precauzione: scartare i prodotti che contengono composti anche solo sospettati di essere nocivi per l’uomo.

Le precauzioni per bambini e gestanti

Il mensile francese ricorda che le controindicazioni di questi prodotti sono particolarmente rivolte: ai bambini di età inferiore a 2 anni, a causa del rischio di un aumento del passaggio della pelle nei bambini rispetto agli adulti, la cui pelle è più spessa; in caso di allattamento al seno; in caso di convulsioni pregresse.

Precauzioni per l’uso: non usare durante la gravidanza o in donne in età fertile che non usano la contraccezione; osservare rigorosamente le dosi e le precauzioni per l’uso nei bambini di età superiore ai 2 anni; a causa del rischio di irritazione, ustioni o addirittura infiammazioni,  queste sostanze devono essere maneggiate con cura, in un’area ventilata e lontano da fonti di calore e si raccomanda di non utilizzare un asciugacapelli dopo l’applicazione.