Bonus giardino, come pagare per sfruttare la detrazione?

Caro Salvagente, complimenti per l’ottimo servizio del vostro/nostro mensile sui lavori necessari, dopo questa stagione di gelo e neve, per dare nuoba vita al nostro giardino o alle piante che abbiamo sul balcone di casa. L’ho trovato utile e completo.

Ho un dubbio solamente sulla parte, che pure trattate nel numero in edicola, relativa al bonus sistemazione giardini. Leggo che si può pagare in molte forme ma se si sceglie il bonifico come va fatto?

Grazie mille

Roberto Quattrocchi, Roma

Caro Roberto, grazie dei complimenti sul servizio “Pollice verde”. Abbiamo chiamato a rispondere sulla questione dei bonifici Luca Napolitano, del Caf Acli. Ecco le sue indicazioni.

Quello del pagamento ai fini del bonus verde è stato proprio uno degli aspetti chiariti di recente dall’Agenzia delle Entrate.

Praticamente se si vuole pagare con bonifico parlante, i dati da compilare sono gli stessi del bonus 50% valido su ristrutturazioni e arredi/elettrodomestici (causale normativa + codice fiscale del beneficiario + partita Iva della ditta).

Volendo però c’è anche la possibilità di pagare con carte di credito e bancomat, e in più è stata introdotta la “terza via” dell’assegno bancario, postale o circolare non trasferibile, che dunque si aggiunge alle altre due soluzioni.