Halloween: i rischi da evitare perché la notte delle zucche non si trasformi in un incubo| il Salvagente

Dai rischi per gli occhi a quelli per la pelle, passando per costumi e accessori che devono essere sicuri per la salute. La festa di Halloween è ormai quasi una tradizione anche da noi, e per viverla senza fastidiose conseguenze è meglio seguire alcuni accorgimenti. L’Agenzia per la sicurezza americana, la Food and drug administration, ha messo a punto una serie di consigli che condividiamo.

  • Indossare costumi che in etichetta chiariscono che si tratta di tessuti resistenti alla fiamma.
  • Indossare costumi riflettenti o aggiungere strisce di nastro riflettente in modo da essere più visibili al buio
  • Truccarsi il volto e usare cappelli piuttosto che maschere che possono oscurare la vista 
  • Verificare se si è allergici al trucco che si vuole utilizzare 
  • Il trucco colorato è popolare a Halloween: tuttavia bisogna controllare l’elenco degli additivi colorati per vedere se i colori sono approvati dalla Fda. Se non sono approvati, meglio non utilizzarli.
  • Non indossare le lenti a contatto decorative (colorate) se non sono state consigliate da un professionista.

Mangiare molti dolci è anche una grande parte del divertimento di Halloween. Anche in questa caso bisogna prestare attenzione.

  • In caso di allergia alimentare, controllare l’etichetta per garantire che l’allergene non sia presente.
  • Dire ai bambini di non accettare o mangiare – niente che non sia sigillato.
  • Attenzione a gomme, arachidi, caramelle dure o piccoli giocattoli contenuti nei sacchetti di Halloween.
  • Ispezionare i tratti commercialmente avvolti per segni di manomissione, come un aspetto insolito o scolorimento, piccoli fori, o lacrime in involucri. Getta via tutto ciò che sembra sospetto.