Il bonus mobili per le giovani coppie non è cumulabile

Caro Salvagente,

mia figlia ha iniziato lavori di ristrutturazione di un immobile nel 2015 e li ha terminati nel 2016. Ha acquistato mobili nel 2015 per i quali ha chiesto agevolazioni fino a 10.000 euro. È possibile usufruire per il 730/2017 di ulteriori agevolazioni fino a 6.000 euro per “arredo immobili giovani coppie” avendo un’età inferiore ai 35 anni?

Vasco Trevisani

Caro Vasco abbiamo girato il suo quesito a Luca Napolitano del Caf Acli, ecco la sua risposta.

 

Purtroppo il contribuente non può usufruirne. L’Agenzia delle Entrate nella circolare n. 7/E del 4 aprile 2017 ha precisato che il bonus mobili giovani coppie non è cumulabile con il bonus mobili e grandi elettrodomestici, nel senso che non è consentito fruire di entrambe le agevolazioni per l’arredo della medesima unità abitativa. Ciò implica che la coppia, o uno solo dei componenti, se beneficia anche parzialmente del bonus mobili e grandi elettrodomestici, per acquisti effettuati dal 6 giugno 2013 al 31 dicembre 2016, non potrà al tempo stesso beneficiare del bonus mobili giovani coppie per l’arredo del medesimo immobile.