mercoledì, 7 Dicembre 2022

Tag: mutazioni

Lo studio: i nuovi Ogm possono danneggiare l’intelligenza evolutiva delle piante

Secondo la nuova ricerca, il Dna delle piante ha una sorta di intelligenza che permette di indirizzare le mutazioni in una direzione che è più conveniente per la pianta stessa. aumentano le perplessità sulle nuove tecniche di editing genetico, i cosidetti "nuovi Ogm", che intervenendo sul Dna potrebbero compromettere questo meccanismo intelligente che guida l'evoluzione di una pianta alla sopravvivenza.