martedì, 23 ottobre 2018

Jefta

Accordo Ue-Giappone, cosa cambia: via libera a Parmesan e rischio Ogm

Nonostante le proteste delle associazioni ambientaliste e dei rappresentanti del comparto agricolo, il Jefta, il trattato di libero commercio tra Unione europea e Giappone, è stato firmato. Meno eccellenze tutelate e meno controlli alla dogana in arrivo. Il fronte di opposizione si sposta adesso sul Ceta, il trattato con il Canada, che può ancora essere fermato in Parlamento

Jefta, parlamentari di tutti gli schieramenti: “Di Maio fermi accordo”

L'intergruppo No Ttip e No Ceta fa appello al vicepremier: "Sospenda la firma del Trattato di libero scambio Ue-Giappone e venga in Parlamento a spiegare perché ha dato il via libera senza adeguata consultazione". I rischi? "Via libera a Ogm e alla contraffazione alimentare"

Jefta, la denuncia: “Di Maio firma il trattato Ue-Giappone: inaccettabile”

Secondo il movimento Stop Ttip Italia il vicepremier, nonostante la contrarietà in campagna elettorale, ha ratificato l'accordo di libero scambio coin il paese nipponico deciso a porte chiuse: "Via libera a Ogm e alla contraffazione alimentare"