martedì, 16 ottobre 2018

ingrediente primario

Indicazione di origine, Safe denuncia: “La Ue vuole cancellare l’obbligo”

La ong Safe food advocay Europe lancia l'allarme sulla bozza del nuovo Regolamento della Commissione: "Se passa le aziende saranno libere di indicare o no la provenienza della materia prima". Un colpo di spugna per le leggi italiane che impone l'indicazione di origine su tanti alimenti e tra pochi giorni anche su pasta e riso