venerdì, 19 ottobre 2018

inchiostri

Qualcuno intervenga sulla giungla (tossica) degli inchiostri per tatuaggi

È l'appello lanciato al congresso europeo di dermatologia di Parigi. Che trova conferma nei pressoché quotidiani sequestri dei Nas nel nostro paese di pigmenti cancerogeni. E i rischi, soprattutto legati ai metalli pesanti, sono davvero seri