sabato, 20 ottobre 2018

falso made in italy

Cosa nasconde l'”invasione” dell’olio tunisino

Non è la prima volta che si aprono le porte all'import extracomunitario togliendo i dazi. Il rischio? Maggiori contraffazioni. Giusto non abbassarre la guardia. Senza dimenticare però che sempre più spesso le frodi sull'olio sono made in Italy

Olio, la Camera dice no alla depenalizzazione delle frodi

Un parere congiunto delle commissioni Agricoltura e Giustizia di Montecitorio votato da tutti i componenti "stoppa" il tentativo di colpo di spugna sulla falsa indicazione del made in Italy. Mongiello (Pd) "È una vittoria per i consumatori"

Olio, Unaprol critica il governo: “Depenalizzare non paga”

David Granieri il presidente del consorzio olivicolo italiano si schiera contro il tentativo di indebolire la tutela del made in Italy: "I controlli e le indagini sarebbero compromesse".

Olio, Mongiello (Pd): “La depenalizzazione è un regalo ai big”

La madrina della legge salva-olio sul colpo di spugna del governo: "Altro che depotenziare! Noi dobbiamo rafforzare la lotta alla contraffazione e alle frodi commerciali".

La maxifrode dell’olio: ora si indaga sui danni per la salute

Le indagini del Corpo forestale dello Stato si potrebbero presto concentrare anche sui rischi per la salute del consumatore che l'olio sequestrato in Puglia potrebbere contenere

Olio, falso made in Italy maxi sequestro in Puglia. Indagato Pantaleo

Oltre settemila tonnelate di extravergine proveniente da Siria, Turchia, Marocco e Tunisia, secondo l'indagine del Corpo forestale dello Stato sarebbe stato imbottigliato come "100% italiano"