venerdì, 14 dicembre 2018

ente aviazione civile

Trasporto aereo, l’Enac scrive all’Ue: bagagli, posti e sedili devono essere...

La richiesta nasce da iniziative e pratiche commerciali di alcune compagnie aeree, soprattutto low cost, come pagamenti aggiuntivi per bagagli o assegnazione dei posti, che richiedono una risposta normativa da parte della Commissione europea e dalle singole autorità nazionali