martedì, 23 ottobre 2018

conflitto di interesse

Monsanto papers, lo scandalo degli scienziati pagati per assolvere il glifosato

Le Monde pubblica un nuovo capitolo della vicenda: il gigante dei pesticidi non solo ha cercato di screditare la Iarc ma ha pagato prestigiosi ricercatori per firmare articoli che escludessero il rischio cancerogeno del RoundUp

Greenpeace: “Chi valuta il glifosato è in conflitto di interesse”

L'Agenzia europea per le sostanze chimiche (Echa) deve rilasciare in questi giorni il parere sul pesticida più usato al mondo, "probabile cancerogeno” per la Iarc. L'associazione ambientalista accusa: tre membri hanno lavorato per l'industria chimica e del biotech. Firma la petizione #StopGlifosato