mercoledì, 14 novembre 2018

commissione ambiente

Pfas, il Parlamento europeo boccia la tolleranza zero

La Plenaria ha votato una direttiva che porta a 0,50 microgrammi/litro i limiti di questi inquinanti nelle acque potabili. "L'Europa ci ha voltato le spalle" è il commento della mamme No-Pfas che dal Veneto (una delle zone che ha pagato di ppiù per i danni causati da questi inquinanti) chiedeva norme più restrittive