Il governo approva il decreto proroghe, ecco le novità su patente e documenti d’identità

Il via libera del Consiglio dei ministri ali Decreto legge Proroghe ha delle novità che riguarda anche la patente e i documenti d’identità in genere.

Patente guida, la proroga

Prorogati i termini per sostenere l’esame di teoria per il conseguimento della patente di guida, senza dover pagare nuovamente per la domanda. La proroga disposta riguarda le domande presentate nel 2020: il decreto estende da sei mesi a un anno il termine entro il quale è possibile sostenere la prova teorica per il conseguimento della patente.

Validità documenti identità prorogata al 30 settembre

Per i documenti di riconoscimento e d’identità il decreto prevede la proroga della validità dal 30 aprile fino al 30 settembre. Questa misura è stata pensata a causa delle pandemia, per ridurre l’afflusso di utenti agli sportelli preposti a rilasciare i documenti.