Vale la pena comprare la lavastoviglie Miele con autodosatore? Il test

Una delle innovazioni di punta di Miele, produttore di elettrodomestici di fascia alta, è l’Autodos, parola che sintetizza la novità rispetto ai modelli tradizionali di lavastoviglie: il sistema fornisce automaticamente la giusta dose di detersivo a seconda del programma selezionato, filtrandola da un disco che si acquista a parte e si posiziona nell’apposito vano. I modelli con questa funziona sono diversi e vanno da un prezzo di 1.360 euro a 3.370. Proprio per il valore promesso e per il prezzo di listino caro, l’associazione dei consumatori portoghesi Deco Proteste ha fatto una verifica che ha dato risultati in chiaroscuro. Per far funzionare l’Autodos, basta acquistare un disco di detersivo chiamato PowerDisk: a un costo di 10 euro e dura 20 lavaggi. Ma il consumatore può anche usare il solito detergente, poiché le macchine dotate di AutoDos hanno anche un cassetto per il normale prodotto.

AutoDos Míele System funziona?

“Le macchine di Míele sono già abbastanza competenti nel lavare i piatti. Con il disco detergente, i risultati sono leggermente migliori nel programma normale e significativamente più alti nei programmi economici” scrive Deco, e per quanto riguarda l’asciugatura? “Qui, le differenze non sono così costanti. Su due delle macchine testate, i risultati sono stati superiori sia nel programma principale che in quelli economici. Ma nel terzo dispositivo, le prestazioni non erano così esemplari nel caso di pezzi in ceramica, e questo in tutti i programmi. Nei cicli economici, le parti in plastica sono andate allo stesso modo”.

I consumi

In termini di consumo, i valori sono in linea con quelli registrati quando si usa un detergente normale. Anche la facilità d’uso non cambia. Dopotutto, è ancora necessario mettere a mano i piatti nella macchina e il disco detergente. Tuttavia, l’inserimento del disco non è particolarmente complicato.

Il dosatore automatico risulta più costoso

Pesando tutti i criteri, le tre macchine testate hanno raggiunto una qualità complessiva del 70 percento. Tale classificazione solleva dubbi: non esiste una macchina che superi questo punteggio? Rispetto ad altri modelli del marchio, scopriamo che ci sono opzioni identiche, anche più economiche. Vale la pena pagare di più per una lavastoviglie solo per avere un distributore automatico, che a sua volta comporta un costo aggiuntivo per il detersivo? La scelta migliore, Sun Tablets All In One Extra Power, costa 20 centesimi per lavaggio, mentre il prodotto di Míele costa più del doppio. Se consideriamo il detersivo con il titolo More Account, Finish All In 1 Plus Regular, la differenza peggiora per Miele: Sono 12 centesimi contro gli stessi 50 centesimi.

Il giudizio finale

“Non siamo stati convinti – conclude l’associazione portoghese – Il sistema AutoDos può risparmiare detersivo e ottenere buone prestazioni. Ma implica un investimento maggiore nell’acquisto dell’elettrodomestico e utilizza il detergente più costoso”.