Glifosato, la Germania dice stop dalla fine del 2023

La Germania vieterà l’uso di diserbanti a base di glifosato dalla fine del 2023 a prescindere dalla decisione che prenderà l’Unione Europea chiamata a rinnovare l’autorizzazione entro il 1 gennaio 2022.

Gli erbicidi a base di glifosato sono in uso da oltre 40 anni e sono i prodotti per il controllo delle infestanti più comunemente applicati al mondo.

La mossa della Germania arriva dopo che la camera bassa del parlamento austriaco prima dell’estate ha approvato un disegno di legge che vieta tutti gli usi del glifosato, diventando il primo paese dell’Unione europea ad adottare misure così forti contro la sostanza chimica per timori che possa causare il cancro.