“Panzironi? Peggio di Di Bella e Stamina. Qui siamo nel Far West”

Chi vive a Roma se ne sarà accorto, ma probabilmente l’evento non è sfuggito neppure a chi frequenta assiduamente i social. Da settimane sulle mura della cpaitale campeggiano manifesti immensi che annunciano il Life120Day al palazzetto dello sport. Di cosa si tratta?

Niente meno che della convention organizzata dal giornalista Adriano Panzironi, il personaggio che con la sua paleodieta promette di vivere fino a 120 anni eliminando i carboidrati e di guarire da patologie come diabete e Alzheimer. “Se un medico facesse in pubblico le stesse affermazioni di un simile personaggio in poco tempo dovrebbe rispondere giustamente al consiglio disciplinare dell’Ordine mentre personaggi mediatici come Lemme o Panzironi continuano ad aggirarsi nei salotti televisivi mettendo a rischio la salute della popolazione e senza incorrere in procedimenti disciplinari” aveva tuonato all’inizio del 2018 Antonio Caretto, presidente Adi (l’associazione dietologi italiani). 

In realtà di risposte ne aveva dovuto dare anche Panzironi e non devono essere sembrate molto convincenti all’Antitrust se è vero che aveva ritenuto giusto comminare una sanzione di circa 500mila euro al giornalista e ai professionisti che vendono e promuovono gli integratori alimentari “Life 120” attraverso il sito Internet Life120.it e la trasmissione televisiva “Il cerca salute”.

Panzironi non ci sta e rilancia con “un’intera giornata dedicata al mondo di Life120. Un evento memorabile, da non perdere”.

Un messaggio che ha fatto perdere le staffe persino a Walter Ricciardi, professore Ordinario di Igiene e Medicina Preventiva all’Università Cattolica, presidente eletto della World Federation of Public Health Associations: “Mi sembra l’ennesimo capitolo delle varie saghe: Di Bella, Stamina, siero Bonifacio in cui perlomeno però lì c’era qualcuno che era laureato in discipline scientifiche. Nel caso di Stamina no. Era uno psicologo. In questo caso non c’è neanche quello: c’è un giornalista che non so in cosa sia laureato che dice che farà arrivare tutti i cittadini a vivere 120 anni attraverso una serie di cose che vende lui. È roba da Far West”.