Glifosato, aumentano le città Usa che lo mettono al bando: è la volta di Key West

Dopo l’ultima condanna ricevuta da Bayer, la città della Florida, Key West, ha votato all’unanimità per la messa al bando dei diserbanti contenenti il glifosato, l’ingrediente principale di Roundup Ready della Monsanto. Il divieto non si applica alla proprietà privata.

Il divieto è anche diretto a fornire luoghi di lavoro sicuri ma è soprattutto un tentativo di evitare qualsiasi causa legale connessa alle affermazioni che Roundup provoca il cancro. La multinazionale ha negato sempre le accuse e anche in relazione all’ultima condanna ha già annunciato che farà appello.

Il commissario Jimmy Weekley, che ha sponsorizzato la risoluzione, dice che spera che la città possa essere un esempio per gli altri. I funzionari della città stanno sollecitando le agenzie provinciali e statali ad istituire i loro divieti.