martedì, 14 Luglio 2020

Tag: telefonate indesiderat

Quando uno squillo al cellulare può costare caro, ecco i numeri...

La nuova frode telematica si svolge in due fasi. La prima prevede un semplice squillo muto (in genere da un prefisso +255) che basta per notificare la chiamata persa all’utente contattato... ma se proviamo a ricontattare il numero, il credito sulla Sim svanisce