venerdì, 16 novembre 2018

inquinanti organici persistenti

Giocattoli e veleni: il rischio arriva dal riciclo dei materiali elettronici

Le due ong, Arnika e la Health and Environment Alliance hanno analizzato 430 prodotti in molti paesi dell'Unione europea: nel 25% di essi è stato riscontrato un elevato livello di bromo e antimonio, elementi presenti nella plastica riciclata, in particolare proveniente da rifiuti elettronici dove sono usati come ritardanti di fiamma