Patente e foglio rosa, le nuove proroghe legate all’emergenza Covid

patente

Nella babele di proroghe e sospensioni dovute all’emergenza Covid-19, è facile che in molti non abbiano chiaro quando la propria patente in scadenza dovrà essere cambiata, e entro quando si può utilizzare il foglio rosa. Fortunatamente, corre in aiuto una circolare dalla Motorizzazione civile del 13 agosto, emesso apposta per chiarire i dubbi e comunicare le nuove scadenze.

Patente

Sul territorio nazionale le patenti in scadenza dal 31 gennaio al 30 dicembre 2020 sono valide fino al 31 dicembre, come stabilito dall’articolo 104 del decreto Cura Italia (Dl 18/2020). All’estero, invece, vale il Regolamento Ue 2020/698, secondo cui le patenti con scadenza tra il 1° febbraio e il 31 agosto 2020 scadono sette mesi dopo il termine naturale riportato sul documento. Chi invece aveva nel documento una scadenza precedente al 31 gennaio 2020, non potrà guidare fino a che non si sia sottoposto alla visita medica per il rinnovo.

Certificati medici prolungati

Per ottenere la patente serve un certificato medico che ha validità massima di tre (se emesso da medico) o sei mesi (se emesso da commissione medica).  I certificati in scadenza il 31 gennaio e il 31 luglio 2020, conservano la loro validità per i 90 giorni successivi alla dichiarazione di cessazione dello stato di emergenza, attualmente fissata per il 15 ottobre 2020.