Da oggi le iscrizioni on line a scuola: le istruzioni per non sbagliare

Da oggi, 7 gennaio, e fino al 31 gennaio si aprono le iscrizioni on line per le classi prime della scuola primaria e secondaria di I e II grado. Gli alunni delle classi intermedie, invece, non devono fare nulla: verranno iscritti, se non cambieranno istituto, dalle stesse segreterie scolastiche.

DALLA REGISTRAZIONE ALL’ISCRIZIONE

Per poter iscrivere i propri figli attraverso il servizio on line è necessario effettuare prima la registrazione sul portale dedicato. Il sistema informatico avvisa le famiglie in tempo reale, tramite posta elettronica, dell’avvenuta registrazione e delle variazioni di stato della domanda di iscrizione. Per facilitare il monitoraggio dell’iter della propria domanda, è possibile anche utilizzare l’app dedicata al servizio.

LA SCELTA DELLA SCUOLA

Nel portale Scuola in chiaro è possibile trovare i profili di tutte le scuole italiane.
Inoltre,  è possibile consultare il Rapporto di Autovalutazione di ciascun istituto scolastico: dagli esiti degli studenti alla loro prosecuzione negli studi o nel mondo del lavoro, fino agli elementi sull’organizzazione del curricolo e all’organizzazione oraria. Informazioni importanti per effettuare una scelta consapevole e adatta alle proprie esigenze.

Il progetto didattico della scuola è invece reperibile nel Piano dell’offerta formativa, oggi triennale, disponibile sul sito di ogni scuola e su ‘Scuola in Chiaro’ durante il periodo delle iscrizioni.

SCUOLA DELL’INFANZIA

La domanda resta cartacea e va presentata alla scuola scelta. Possono essere iscritti  i bambini che compiono il terzo anno di età entro il 31 dicembre 2019 e i bambini che compiono il terzo anno di età entro il 30 aprile 2020.