Come ottenere lo “sconto” Irpef per il materasso ortopedico

Caro Salvagente,

per ragioni mediche ho dovuto acquistare un materesso ortopedico e sostenere una bella spesa. Mi chiedo: posso detrarre l’importo nel 730?

Lettera firmata

Caro lettore le spese per l’acquisto di dispositivi medici possono rientrare all’interno di quelle che possono essere portate in detrazione nella misura del 19% dell’importo che supera la franchigia 129 euro, a patto che vengano documentate. In tal caso ci viene in soccorso FiscoOggi, la rivista telematica dell’Agenzia delle Entrate, che precisa: “Per beneficiare della detrazione è necessario che dalla certificazione fiscale (scontrino fiscale o fattura) risulti chiaramente la descrizione del prodotto acquistato e il soggetto che sostiene la spesa. La natura del dispositivo medico può essere identificata anche mediante la codifica utilizzata per la trasmissione dei dati al sistema tessera sanitaria: AD (spese relative all’acquisto o affitto di dispositivi medici con marcatura Ce). Quindi, non possono essere considerati validi i documenti (scontrino fiscale o fattura) su cui è riportata solo l’indicazione “dispositivo medico” (circolare n. 20/E del 13 maggio 2011, paragrafo 5.16)”.

Inoltre, precisano gli esperti, per i materassi ortopedici, non è necessario verificare che il dispositivo risulti nella categoria di prodotti  che rientrano nella definizione di dispositivi medici detraibili stilato dal ministero della Salute, ed è, quindi, sufficiente conservare (per ciascuna tipologia di prodotto) la sola documentazione dalla quale risulti che il prodotto acquistato è dotato di marcatura Ce.