lunedì, 15 Agosto 2022

Redazione

247 ARTICOLI 0 Commenti
BUCO DELL'OZONO

Buco dell’ozono: cosa lo provoca e che conseguenze ha

Il buco dell'ozono è la riduzione dello spessore dello strato di questo gas nell'atmosfera terrestre, la fascia che ci protegge dai raggi solari più nocivi. È causato dal rilascio di alcune sostanze inquinanti da parte dell'uomo e dalle attività produttive. Una lente di ingrandimento, sullo stato di salute della terra.
TACHIPIRINA E ALCOL

Tachipirina e alcol, un mix da evitare: ecco il perché

Assumere tachipirina e alcol, è una scelta che può rivelarsi molto pericolosa per la salute. Ecco perché questo mix è da evitare.
DATA PROTECTION OFFICER

DPO privacy: chi è il Data Protection Officer e cosa fa?

Avete mai sentito parlare del Data Protection Officer, meglio conosciuto anche con l’acronimo DPO? Ecco che cos’è nello specifico, di cosa si occupa e quali sono i suoi compiti. 
PROTEZIONE ANIMALI

Protezione animali: chi contattare in caso di bisogno?

In Italia esistono diversi enti a cui rivolgersi in caso di abbandono, matrattamenti o incidenti con animali. Vediamo cosa fare e a chi rivolgersi per chiedere protezione per gli animali
PEELING CHIMICO

Peeling chimico: soluzioni per macchie, acne e imperfezioni della pelle

Il peeling chimico è un innovativo trattamento dermatologico, che serve a migliorare la qualità della pelle. Ecco nello specifico in cosa consiste  i benefici che può donare alla pelle e i rischi che comporta
diritto di opzione

Cos’è il diritto di opzione

Il diritto di opzione è il diritto spettante agli azionisti di una società che prevede la prelazione per la sottoscrizione di nuove azioni in occasione di operazioni di aumento del capitale sociale. E’ disciplinato all’art. 2441 del codice civile ed assicura all'azionista la possibilità di mantenere inalterata la propria quota di partecipazione all'interno della società. Il diritto di opzione è una sorta di diritto di “precedenza”, ovvero permette ai soci di essere scelti per primi durante un aumento di capitale
legge 104

Legge 104: chi ne ha diritto (e chi ne abusa)

La legge 104 tutela le persone portatrici di handicap e i parenti lavoratori che le assistono. In Italia è diffuso il malcostume dell'abuso della 104 e molti ignorano che un cattivo uso dei permessi può aver come conseguenza il licenziamento
rifiuti

Rifiuti ingombranti, dalle tv ai frigo: quali sono le regole per...

In Italia, la raccolta di Raee, rifiuti ingombranti e elettrodomestici, è in costante aumento. Dal decreto "Uno contro Zero" all'ultimo Bonus Rottamazione TV si stanno facendo dei passi avanti. Ma le cronache sono ancora piene di notizie su casi di rivendita di materiali e mercato nero dei rifiuti. Ma anche abbandono e denunce grazie a videocamere e fototrappole. Un malcostume tutto italiano
allattamento

Allattamento a rischio: cos’è e come fare domanda

Far coincidere allattamento e rientro a lavoro dopo una gravidanza può essere complicato e talvolta anche rischioso, è per questo motivo che in alcuni casi è possibile fare domanda per l’allattamento a rischio. Ecco nello specifico che cos’è l’allattamento a rischio e come si può fare la richiesta per ottenerlo
dieta mediterranea

Dieta mediterranea per un’alimentazione sana e sostenibile

La dieta mediterranea è un modello nutrizionale e alimentare conosciuto e apprezzato in tutto il mondo. Ecco che cos’è nello specifico la dieta alimentare mediterranea, quali sono i suoi principi e i benefici che si possono ottenere seguendola
vaccinazioni

Colera, epatite e febbre gialle, le vaccinazioni consigliate per chi viaggia...

Per recarsi in alcuni paesi all’estero è necessario sottoporsi ad una profilassi immunitaria contro malattie specifiche. Per sapere quali sono, è possibile consultare il programma nazionale sul sito del ministero della Salute, le vaccinazioni raccomandate, infatti, variano al variare del tipo di viaggio; del periodo di permanenza e delle condizioni di salute personali
medico di base temporaneo

Medico di base temporaneo: i requisiti per i non residenti

Il medico di base può essere richiesto anche dai non residenti per motivi di lavoro, di studio o per ricevere specifiche cure mediche. Il medico di base temporaneo dura da tre mesi fino ad un anno