domenica, 29 Maggio 2022

Archivi Mensili: Settembre 2021

RICHIAMI ALIMENTARI

Integratori con ossido di etilene e vongole contaminate: i richiami della...

I lotti richiamati dal ministero della Salute e le aziende. Carrefour segnala vongole contaminate da Escherichia coli
REFERENDUM

Il Trentino sogna un biodistretto: domenica si vota il referendum

Con la vittoria del sì al referendum, verrebbero accolte le proposte del comitato promotore del voto, ovvero creare nella regione "un'area geografica con un patto formale per la gestione sostenibile delle risorse"
KETCHUP

Ketchup, 14 confezioni a confronto: che fine ha fatto il pomodoro?

Nonostante non abbia la stesse vendite degli Stati Uniti, il ketchup è molto diffuso anche in Italia. Noi abbiamo deciso di confrontare gli ingredienti di 14 confezioni, le più vendute sugli scaffali e quella distribuita da McDonald's

Indennità di quarantena Covid, governo e Inps non hanno ancora trovato...

E alla fine, tra tutte le urgenze del governo, non c'è quella che riguarderà nei mesi a venire tantissimi lavoratori: i fondi per sostenere la quarantena precauzionale di chi rimane a casa essendo venuto a contatto con una persona positiva. Fino ad agosto, infatti, l'Inps copriva economicamente, come giorni di malattia, quelli passati a causa anche di chi, rispettando quanto impone la legge, rimane a casa per almeno 10 giorni da un contatto positivo.

Spagna, stop a frutta e verdura in contenitori di plastica dal...

Solo gli alimenti “a rischio di deterioramento se venduti sfusi” rimarranno fuori dal divieto dei contenitori di plastica. Direttive stabilite anche per ridurre l'uso di acqua in bottiglie di plastica
BOLLETTE AUMENTI

Bollette, ecco cosa ci aspetta nonostante l’intervento del governo

Il governo approva le misure per contenere i maxi rincari: per tre mesi tagliati gli oneri di sistema sulla luce e abbasata l'Iva al 5% sul gas. Tabarelli, Nomisma Energia: "Misure che riusciranno a contenere solo un terzo della stangata"
pesticidi

Pesticidi nelle polveri domestiche in aree rurali: Italia seconda in Europa

Ancora un dato negativo sulla qualità dell'aria e sulla contaminazione da pesticidi, in Italia. Uno studio avviato dall'iniziativa dei cittadini europei (Ice) Save Bees and Farmers ha rilevato che in tutta l'Ue la polvere delle camere da letto proveniente dalle zone rurali contiene un numero significativo di residui di pesticidi
GLIFOSATO VENTO

Glifosato, Efsa avvia la consultazione. Pesa l’Ok del dossier francese

L'Autorità europea per la sicurezza alimentare apre le consultazioni sul glifosato: 60 giorni di tempo per esprimersi sul documento preparato dalla Francia, favorevole al rinnovo del'uso. L'Istituto Ramazzini: "I nostri studi sulla cancerogenesi non sono ancora pronti. La valutazione sia indipendente"
CARICABATTERIE UNICO

Caricabatterie unico, c’è la proposta (e ora Apple dovrà adattarsi)

La Commissione europea ha presentato la proposta di direttiva che prevede un caricabatterie unico per smartphone, tablet e pc a prescindere dalla marca: per tutti sarà il connettore UsbC già utilizzato in massa dal 2014 (ad eccezione di Apple)
ADDITIVI COLORANTI

Glutammato, coloranti e dolcificanti sono gli additivi che preoccupano di più

Uno studio condotto dal Bfr, l'Istituto tedesco per la sicurezza alimentare, svela che il 55% dei consumatori non acquista un alimento se contiene additivi. I più temuti? Il glutammato monosodico (E621), l'aspartame (E951) e la lecitina (E322)

Agenzia delle Entrate, da ottobre l’accesso on line solo con Spid,...

Dal prossimo 1° ottobre l'accesso ai servizi on line dell'Agenzia delle Entrate sarà possibile utilizzando la Spid, l'identità digitale, la Cie (Carta di identità elettronica) e la Cns (Carta nazionale dei servizi). Andranno in soffitta, quindi, le credenziali di accesso personale
PFAS

Pfas nei piatti delle mense scolastiche: Bianchi e Speranza non voltino...

Dopo la nostra inchiesta che dimostrava il sospetto, terribile, della presenza di Pfas in piatti, bicchieri e posate utilizzate nelle mense scolastiche italiane, il Salvagente e 12 associazioni scientifiche e della società civile hanno chiesto ai ministri della Salute e dell'Istruzione di intervenire, subito. Le soluzioni ci sono e girare la testa dall'altra parte potrebbe costar caro