Pentole e materassi a buon mercato? Occhio alla truffa

Ti agganciano con una telefonata, ti strappano un appuntamento per mostrarti a domicilio merce a buon mercato – dalle pentole ai piccoli elettrodomestici e ai materassi – e poi prima di andare via ti porgono un foglio da firmare: “solo una formalità, per la consegna del catalogo”, dicono. Ma non è così. Chi, preso alla sprovvista, firma senza leggere, sottoscrive un vero e proprio contratto di acquisto da migliaia di euro.

Questa, con qualche variante, è la truffa che in questi mesi sta mietendo centinaia di vittime a Pistoia. A denunciarlo è l’Adiconsum locale, che ha raccolto le segnalazioni di tanti cittadini ingannati e disperati, chiamati ad onorare un debito da 3.200 euro fino a quasi 8mila. Contratti con cifre non indifferenti, dunque, che mettono in grosse difficoltà i malcapitati.

Come riportato dal sito lanazione.it, che ha sentito la presidente di Adiconsum Pistoia, Denise Sira Domenichelli, da agosto a dicembre sono state coinvolte almeno 200 persone. L’associazione si è dunque attivata per tutelare i consumatori e in alcuni casi è già riuscita ad ottenere l’annullamento del contratto. E per questo invita tutti a denunciare la truffa, perché è comunque possibile agire per rimediare al danno fatto.

Ma per evitare di cadere nella rete di abili truffatori è necessario diffidare di proposte eccessivamente allettanti o che prevedono premi da ritirare. La versione più articolata di questa subdola truffa prevede infatti, dopo il solito contatto telefonico, l’annuncio di un premio da ritirare presso un noto albergo della zona. Ingolositi dal premio, ci si lascia convincere e si va nel luogo stabilito dove però ci si ritrova in una sorta di mercato, con esposizione di merce in ogni angolo, venditori che parlano velocemente, molto caldo e una musica assordante. Un contesto creato ad hoc per generare confusione, quasi per stordire il malcapitato e indurlo a sottoscrivere contratti per migliaia di euro senza che neanche se ne accorga.

D’altro canto, chi mette in atto queste truffe è un vero professionista, capace di approfittare dell’ingenuità o della distrazione della sua vittima. Meglio farsi trovare preparati.